user_mobilelogo

Associazione Amici di Alfeo Visconti

Fra i soci attivi la voglia di aggregazione delle bande era nell'aria da tempo. Anni di esibizioni d'assieme hanno creato il senso di consapevolezza e di necessità di unire le forze. Dopo circa due anni di preparazione e progetti la nostra regione può oggi vantare la rigenerata Filarmonica Alta Leventina, nata dal sodalizio delle bande di Piotta (1921) e Airolo (1876). Il 24 maggio 2014 presso l'aula magna delle scuole medie di Ambrì 44 soci fondatori hanno dato alla luce la nuova banda.

Tra lavoro, passione e hobby la banda impegna oggi circa 50 suonatori di ogni età, provenienti prevalentemente dai cinque comuni dell'Alta Leventina che settimanalmente si trovano per condividere una passione, per alcuni di loro nata più di 50 anni fa.

La nuova società, il cui nome prende spunto dalla nostra bella regione e rappresenta un attaccamento alla nostra terra, è presente in occasione di importanti avvenimenti della vita comunitaria proponendo concerti e partecipando a manifestazioni e ricorrenze di carattere civile e religioso.

Finalità semplici e immediate: partecipare alla vita della comunità attraverso la musica bandistica suonata dalla propria gente!

Grazie alla collaborazione di tutti i cinque Comuni dell'alta Leventina la nuova società, precursore di un'aggregazione di successo alle nostre latitudini, propone il culto della musica nonché un maggior lustro e decoro per i nostri paesi.

Ma la banda non è solo musica: è anche socialità, luogo semplice dove stare insieme e coltivare amicizie. Le differenze d'età e di formazione fanno della banda un'istituzione importante e piena di esperienze diverse.

La banda è un luogo dove tutti possono stare bene insieme, giovani con anziani; studenti con impiegati, docenti, imprenditori, pensionati, casalinghe, ... perché la passione per la musica non ha confini di nessun tipo!